L’arancio Cofiloc veste il Benetton Rugby

Pubblicato su

È tutto pronto per i tre appuntamenti che vedranno impegnato il Benetton Rugby in una nuova veste. Per le prossime partite del RaboDirect PRO12, infatti, la squadra scenderà in campo con una maglia insolita: al posto del tradizionale bianco e verde, i giocatori indosseranno un acceso arancione. Quello di Cofiloc: il colore che da oltre 30 anni è sinonimo di noleggio professionale in Italia.

Si inizia venerdì 23 contro l’Ulster, allo stadio Monigo di Treviso, e si prosegue il 1 dicembre, sempre in casa, con la sfida che vedrà la formazione trevigiana affrontare i Newport-Gwent Dragons. Poi è tempo del grande derby a Parma, il 22 dicembre, contro le Zebre.

“Vestire gli atleti del Benetton Rugby con i colori di Cofiloc – sottolinea Carlo Buso, proprietario di Cofiloc – è un grande orgoglio. Da sempre siamo vicini alle imprese sportive della squadra che porta in Europa il miglior rugby italiano. Poter testimoniare il nostro attaccamento a loro, in una competizione di alto livello come il RaboDirect PRO12, è per noi un onore. Come in ogni partita, faremo il tifo. Con l’augurio che l’arancione porti fortuna ai leoni di casa”.

A proposito di Kiloutou

Il Gruppo Kiloutou, quarta azienda del settore noleggio in Europa e maggiore player nel noleggio di attrezzi in Francia, fornisce soluzioni di prodotti e servizi a una clientela molto diversificata: importanti clienti nazionali, aziende di costruzione, artigiani, comunità e amministrazioni, industrie, servizi e PMI. Il Gruppo Kiloutou dispone di un’offerta tra le più complete del mercato con circa 1000 referenze e più di 250.000 materiali in vari settori: attrezzatura per il sollevamento del personale, movimento terra e costruzione, lavori strutturali e di rifinitura, veicoli commerciali ed eventi. Con un fatturato di 606 milioni di euro nel 2017 e una forza lavoro di 6000 persone in Europa, Kiloutou continua il suo sviluppo e ora presenta una rete di 440 agenzie in Francia, incluse 50 specializzate in edilizia e 30 situate nel centro città. La rete ha anche 30 filiali in Polonia, 19 in Spagna, 3 in Germania e 20 in Italia.

Potresti essere interessato a

Il noleggio di un accessorio ad alta produttività: la benna vagliatrice Remu EP4150

Protagonista del noleggio Kiloutou questa volta non è l’escavatore Hitachi ZX 240N triplice, ma l’accessorio che utilizza: la benna vagliatrice […]

Leggi di più
Pubblicato su

Campagna vaccinale. La Kiloutou School si mette a disposizione del Commissario straordinario.

Sin dai primi giorni della pandemia le imprese del noleggio hanno riorganizzato la propria attività con l’obiettivo di conciliare la […]

Leggi di più
Pubblicato su

Noleggio del mini escavatore Yanmar ViO17 per preparare un nuovo parcheggio

Un mini che lavora alla grande. La famiglia dei miniescavatori si compone di macchine che per compattezza, peso contenuto e ridotto raggio […]

Leggi di più
Pubblicato su

A Codroipo la prima insegna “Kiloutou – Noleggio attrezzature”

Inizia una nuova storia. Nel 2017 con l’acquisizione di Cofiloc-Euronol da parte di Kiloutou (seguita nel 2018 e 2019 da […]

Leggi di più
Pubblicato su

Kiloutou – Cofiloc per emergency. Al traguardo una straordinaria esperienza in Uganda.

Il Centro di chirurgia pediatrica apre ad ottobre. Dopo 3 anni di lavoro, a fine marzo 2020 era tutto pronto per […]

Leggi di più
Pubblicato su

Il noleggio Cofiloc Kiloutou sale in vetta con il Merlo TF 30.9

Dai campi alle montagne. Nelle scorse settimane un sollevatore telescopico frontale di Cofiloc – Kiloutou ha lavorato in alta montagna. Si tratta […]

Leggi di più
Pubblicato su