Il noleggio Kiloutou a San Marco

Pubblicato su

Il noleggio Kiloutou ancora protagonista a Venezia. Questa volta non in un cantiere edile, ma in occasione dell’installazione dell’albero di Natale in Piazza San Marco. Non si è trattato, però, di un abete proveniente dai boschi del Cansiglio (per secoli foresta della Serenissima), ma dell’opera “Natale digitale” di Fabrizio Plessi: artista reggiano di nascita ma veneziano di adozione, considerato tra i padri fondatori della videoarte in Italia. Ancora un noleggio per l’arte, quindi.

UN ALBERO FONTE DI LUCE E SPERANZA

Posizionato tra le due colonne di Marco e Todaro, l’albero è stato composto con 80 ledwall rettangolari luminosi di 1.50 m poggianti su una struttura di 9 tonnellate alta 10 metri. Una fonte di luce dialogante con l’oro della basilica e che nelle intenzioni dell’artista doveva unire simbolicamente la terra, l’acqua e il cielo, per comunicare un messaggio di speranza per la comunità. Ogni modulo vive di vita propria e ciò fa sì che il flusso luminoso di ciascun elemento sia proiettato in direzioni diverse; metafora delle relazioni interpersonali e rappresentazione della memoria storica della città, da sempre luogo di scambio e incontro tra culture.

DUE MACCHINE AD ALTE PRESTAZIONI E BASSO IMPATTO

Dimensioni, peso e complessità dell’opera hanno richiesto per diversi giorni l’intervento di una squadra di lavoro, che per sollevare e posizionare gli elementi ha utilizzato una minigru Jekko JF40, assistita da una piattaforma ragno Hinowa 14.72 IIIS, con altezza di lavoro di 13,90 m. Scelta che non poteva essere migliore, in quanto si tratta di macchine con caratteristiche ideali per lavorare in aree o su pavimentazioni sensibili: peso contenuto (1.550 kg la minigru, 1.398 kg il ragno), assenza di emissioni e bassa rumorosità grazie all’alimentazione elettrica, elevata manovrabilità.

UN AIUTO FONDAMENTALE PER I TECNICI

Se l’impiego della piattaforma ragno è abituale all’interno di chiese o teatri, quello del Jekko JF40 è fondamentale nell’installazione di vetri e facciate o in tutti quei lavori – al chiuso o all’aperto – che richiedono il sollevamento di materiali. Questo modello, infatti, abbina alle dimensioni compatte un‘elevata capacità di sollevamento, che può essere esercitata sino a 8,1 m di altezza. Piattaforma ragno e minigru hanno sicuramente agevolato il lavoro dei tecnici, in quanto macchine dotate di comandi intuitivi. Silenziose e rispettose del luogo, vi sono arrivate su chiatta e svolto il compito sono tornate in terraferma.

A proposito di Kiloutou

Il Gruppo Kiloutou, quarta azienda del settore noleggio in Europa e maggiore player nel noleggio di attrezzi in Francia, fornisce soluzioni di prodotti e servizi a una clientela molto diversificata: importanti clienti nazionali, aziende di costruzione, artigiani, comunità e amministrazioni, industrie, servizi e PMI. Il Gruppo Kiloutou dispone di un’offerta tra le più complete del mercato con circa 1000 referenze e più di 250.000 materiali in vari settori: attrezzatura per il sollevamento del personale, movimento terra e costruzione, lavori strutturali e di rifinitura, veicoli commerciali ed eventi. Con un fatturato di 606 milioni di euro nel 2017 e una forza lavoro di 6000 persone in Europa, Kiloutou continua il suo sviluppo e ora presenta una rete di 440 agenzie in Francia, incluse 50 specializzate in edilizia e 30 situate nel centro città. La rete ha anche 30 filiali in Polonia, 19 in Spagna, 3 in Germania e 20 in Italia.

Potresti essere interessato a

Piattaforme autocarrate Kiloutou: un noleggio che risolve le più diverse esigenze di lavoro

Le piattaforme aeree autocarrate sono tra le macchine più versatili che il noleggio Kiloutou mette a disposizione di imprese e […]

Leggi di più
Pubblicato su

Il noleggio Cofiloc Kiloutou sale in vetta con il Merlo TF 30.9

Dai campi alle montagne. Nelle scorse settimane un sollevatore telescopico frontale di Cofiloc – Kiloutou ha lavorato in alta montagna. Si tratta […]

Leggi di più
Pubblicato su

Noleggio del sollevatore telescopico per la supernave

Un Merlo a bordo. Il recente noleggio del sollevatore telescopico Merlo P120.10 HM Cofiloc – Kiloutou è sicuramente particolare. La macchina è […]

Leggi di più
Pubblicato su

La piattaforma articolata HA18 SPX nella Piccola Venezia

Le piattaforme articolate sono macchine flessibili. Il punto di articolazione sul braccio permette di superare gli ostacoli e raggiungere i […]

Leggi di più
Pubblicato su

Un ragno 19.65 IIIS all’arsenale di Venezia

Un patrimonio nazionale da difendere. Questo il delicato compito che ha visto protagonista una piattaforma aerea cingolata Cofiloc – Kiloutou 19.65 […]

Leggi di più
Pubblicato su

HA20 LE PRO: Produttività a impatto zero

Minimi costi energetici, silenziosa e impatto “zero”. La piattaforma articolata elettrica Haulotte HA20 LE PRO della serie Pulseo, è una delle molte macchine green […]

Leggi di più
Pubblicato su